Come conservare avanzi torta sposi matrimonio? COMMENTA  

Come conservare avanzi torta sposi matrimonio? COMMENTA  

Come conservare avanzi torta sposi matrimonio?
Come conservare avanzi torta sposi matrimonio?

Molti sposi scelgono di congelare un pezzo della loro torta nuziale, o addirittura l’intero strato superiore di essa.

Tradizionalmente, la torta deve essere scongelata e mangiata il primo anniversario della coppia.

Purtroppo, da quel momento sarebbe meglio evitare di mangiarla. Ma sta diventando popolare condividerla con gli altri al primo mese anniversario della coppia. In entrambi i casi, ti consigliamo di congelarla in un apposito contenitore o in una scatola, in modo che preservi  il sapore il più possibile.

Prima del confezionamento e dell’imballaggio della torta per far sì che duri un’anno, ha bisogno di essere congelata, in questo modo si blocca meglio. Deve essere posta nel congelatore il prima possibile. Dopo un paio d’ore, deve essere pronta per essere avvolta con la pellicola trasparente.

Leggi anche: Quanto si può tenere congelata la carne di maiale


Bisogna mantenere la torta in un sacchetto freezer vaporizzato e privo di umidità. È meglio usare due o tre sacchetti invece di uno solo. Una volta che la torta è sigillata può essere semplicemente inserita in una scatola da pasticceri e conservata in freezer.

Leggi anche

Come pulire gli stivali Ugg
Guide

Come pulire gli stivali Ugg

Le scarpe più comode e morbide che si possono trovare in giro sono proprio gli stivali Ugg, fatto in lana e pelle di pecora. Vediamo come mantenerle pulite Gli stivali Ugg nascono proprio in Australia con materiali che cercano di tenere i piedi caldi con una piacevole sensazione di comfort. Sono molto popolari nel periodo autunnale e invernale. Ma quando questi stivali si sporcano, ecco che cerchiamo di trovare qualche soluzione per pulirle al meglio. Quando si acquistano gli stivali Ugg, potete comprare anche lo spray adatto per pulire le macchie in superficie fatto con acqua e olio repellente. Prima di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*