Come conservare i gambi di sedano COMMENTA  

Come conservare i gambi di sedano COMMENTA  

Il sedano è una di quelle verdure che quasi tutti hanno in casa. Sia che lo usiate in qualche ricetta o come spuntino, è facile tenere dei gambi di sedano freschi a portata di mano. Tagliate i gambi di sedano nella dimensione desiderata e metteteli all’interno di contenitori. Il sedano si conserverà fresco e croccante per circa una settimana.


Istruzioni

1 Staccate i gambi di sedano dalla base e lavateli separatamente sotto acqua fredda corrente. Scuotete via l’acqua in eccesso.

2 Mettete i gambi puliti di sedano sul tagliere, Con un coltello rimuovete le foglie e i fili all’interno del gambo. Tagliate via il fondo bianco del gambo. Tagliate il gambo in pezzi di 12 cm e poi in due parti ne senso della lunghezza.


3 Ponete i gambi puliti e tagliati di sedano in un contenitore per la conservazione del cibo. Mettete dell’acqua fredda nel contenitore fino a che il sedano ne è ricoperto. Ponete il contenitore in frigo e usate il sedano al bisogno. Cambiate l’acqua tutti i giorni per avere un sapore migliore.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*