Come conservare i pomodori freschi affettati COMMENTA  

Come conservare i pomodori freschi affettati COMMENTA  

I pomodori freschi sono un’aggiunta nutriente per ogni pasto. Non solo sono a basso contenuto di calorie, colesterolo, e ricchi di vitamine A e C, ma contengono anche alti livelli di licopene, un antiossidante che può aiutare a proteggere contro alcuni tipi di cancro. Mnetre i pomodori interi devono essere conservati a temperatura ambiente in modo che non diventino insapori e farinosa, i pomodori tagliati sono considerati un alimento potenzialmente pericolosi e devono essere correttamente conservati, se non consumato entro quattro ore dalla preparazione.



Istruzioni:

1. Mettete le fette di pomodori in un contenitore pulito e asciutto con coperchio. Assicurarsi che il coperchio sia fissato saldamente. Non mescolare i pomodori con altri prodotti preparati.


2. Mettete il contenitore di pomodori nel frigorifero, che dovrebbe essere pari o inferiore a 41 gradi F.

3. Utilizzare i pomodori entro sette giorni. Durante quel tempo, possono essere consumati crudi oppure possono essere aggiunti ad altri ingredienti e cotti.

Note:

Etichettare il contenitore e la data prima di riporli in frigorifero. Eliminare se non utilizzati entro sette giorni.

Non conservare i pomodori in ghiaccio o acqua, perchè cambiano drasticamente la loro consistenza e accelerano il deterioramento.

L'articolo prosegue subito dopo


Per ridurre al minimo il rischio di contaminazione, riporre sempre i prodotti refrigerati al di sopra delle uova, carne, pollame e pesce.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*