Come conservare i pomodori in barattolo senza sbollentatura - Notizie.it

Come conservare i pomodori in barattolo senza sbollentatura

Cucina

Come conservare i pomodori in barattolo senza sbollentatura

È importante conservare correttamente i pomodori in modo che possano essere apprezzati tutto l’anno. La maggior parte dei metodi di inscatolamento e conservazione richiedono la sbollentatura del pomodoro. La sbollentatura comporta la rimozione della pelle del pomodoro, in quanto tende a diventare fermo e difficile da trattare nel tempo. Tuttavia, se si sceglie di conservare i pomodori con il congelamento, possono essere conservati senza sbollentatura. E’ meglio usare i pomodori congelati entro otto mesi per i risultati ideali.

Istruzioni:

1. Sterilizzare i vasetti e coperchi mettendoli in acqua bollente e poi lasciarli sgocciolare in uno scolapiatti.

2. Lavare i pomodori accuratamente con acqua tiepida. Assicurarsi che i pomodori sono maturi. Asciugare i pomodori tamponando con un panno o un tovagliolo di carta.

3. Tagliate i gambi dei pomodori.

4. Mettete i pomodori su una teglia e congelarli. Assicurarsi che i pomodori non si toccano.

5. Spostare i pomodori nei vasi una volta che sono congelati.

6.

Fissare i coperchi e conservare i vasetti congelati. Mettere i pomodori sotto l’acqua calda quando sono pronti per l’uso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche