Come conservare le foglie di lattuga - Notizie.it
Come conservare le foglie di lattuga
Cucina

Come conservare le foglie di lattuga

Nutriente, ricca, la lattuga è una fonte di beta-carotene, calcio e fibre, così come le vitamine A e C. I fitonutrienti trovati nelal foglia di lattuga sono stati indicati per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e cancro, allo stesso modo come antiossidanti. La corretta manipolazione e lo stoccaggio della lattuga è fondamentale per mantenerla fresca ed evitare malattie di origine alimentare. Con soli sette calorie per tazza, la lattuga può essere consumata senza preoccuparsi di grassi, calorie e colesterolo. Sia che appena raccolte o comprata al supermercato, un’adeguata conservazione prolunga la vita della lattuga.


Istruzioni:

1. Lavate la lattuga per rimuovere lo sporco e ridurre la contaminazione da batteri. Combina 1 tazza di aceto bianco con 2 tazze di acqua fredda in una ciotola grande. Immergere le foglie di lattuga nella soluzione di aceto per 10 minuti.

2. Lavare la lattuga con acqua fredda. Stendere le foglie su un canovaccio.

Posizionare un altro asciugamano sulla parte superiore delle foglie e far assorbire l’acqua. Trasferire la lattuga su un altro asciugamano asciutto e lasciare asciugare completamente.

3. Togliere le parti marce o marroni delle foglie di lattuga e gettarle in un sacco della spazzatura.

4. Mettere la lattuga nel sacchetto di plastica a chiusura ermetica, sigillare e mettere in frigo per un massimo di una settimana.

Note:

La lattuga acquistata in sacchetti sigillati deve essere conservata in frigorifero e utilizzata entro la data di scadenza.

Non mangiare lattuga che è molliccia, viscida o marrone. Oltre a non essere buona, la lattuga può avere i batteri che possono causare malattie di origine alimentare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche