Come conservare la pasta di mandorle COMMENTA  

Come conservare la pasta di mandorle COMMENTA  

La pasta di mandorle è una mistura di mandorle tritate, zucchero e acqua ed è un ingrediente comune in molti dessert. Potete aggiungerla a qualunque cosa, dai biscotti ai brownies per aggiungere sapore e un tocco di aroma di mandorle. Potete fare da voi a casa la pasta di mandorle abbastanza facilmente oppure potete comprarla. Se finite per avere più pasta di quanta ne abbiate bisogno, potete conservarla da alcuni giorni ad una settimana.


Istruzioni

1 Mettete la pasta di mandorle in un barattolo di vetro. Riempite il barattolo il più possibile per far sì che la minore quantità di aria possibile entri in contatto con la pasta. Il coperchio o la pellicola da cucina dovrebbero toccare la pasta una volta che il barattolo è chiuso.


2 Se il barattolo non ha il coperchio, Copritelo con della pellicola trasparente e fissatela con un elastico.

3 Mettete il barattolo sigillato nel frigo se volete conservare la pasta di mandorle per una settimana.

Altrimenti potete lasciarlo sul piano della cucina.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*