Come conservare le carote e il sedano

Guide

Come conservare le carote e il sedano

Quando comprate dei prodotti freschi come le carote e il sedano o le raccogliete nell’orto, vorrete conservarle in frigo affinché la loro freschezza duri a lungo. Le carote e il sedano possono essere mangiati da soli come aperitivo o usate in insalate e altre ricette.

Istruzioni

1 Sciacquate il sedano con acqua fredda e avvolgetelo nei tovaglioli di carta. Mettetelo poi nel cassetto del frigo, in modo da mantenerne l’umidità evitando che secchi.

2 Pelate le carote e mettetele in larghi contenitori di plastica con un centimetro di acqua fredda. Potete anche tagliare le carote a metà prima di metterle nel contenitore. Chiudete con il coperchio e conservate in frigo.

3 Conservate il sedano avvolto nella pellicola dopo averlo lavato con acqua fredda e mettetelo nel cassetto del frigo. Potete anche conservare il sedano mettendone i rami dritti in un bicchiere di acqua fredda e metterlo in frigo.

4 Comprate delle mini carote e mettete la confezione direttamente nel cassetto del frigo oppure togliete le carote dal sacchetto e mettetele in acqua fredda all’interno di un contenitore di plastica.

5 Raccogliete le carote e il sedano nell’orto e portatele in casa, poi pulitele.

Sciacquate le verdure sotto acqua fredda. Tritate il sedano, sbucciate e tritate le carote. Potete conservare entrambi in un contenitore con dell’acqua fredda e metterlo in frigo. Si conserveranno per alcuni giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*