Come conservare le patate in modo che non marciscano COMMENTA  

Come conservare le patate in modo che non marciscano COMMENTA  

Le patate, o tuberi, sono ricche di nutrienti, come vitamine B e C, minerali, carboidrati complessi e fibre. Le patate hanno anche un lungo periodo di conservazione. Se conservate correttamente possono durare anche fino a 6 mesi.


Istruzioni

1 Cercate una stanza scura che sia asciutta e che abbia una temperatura di 4 gradi per conservarvi le patate. Pulite l’area prima di portarvi le patate. Se lavate l’area con acqua lasciate che si asciughi bene prima di portarvi le patate.


2 Scavate ed estraete le patate, lasciandole sul terreno al sole ad asciugare per 4 ore. Mettetele in un contenitore al chiuso se è prevista pioggia.


3 Rimuovete il terriccio aderente alle patate con le mani o con una spazzola.

4 Esaminate le patate per verificare la presenza di germogli. Usate subito le patate che hanno i germogli. Gettate le patate che sono molli o marce.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Portate le patate nell’area di conservazione. Disponetele in un singolo strato se avete lo spazio. Se lo spazio è stretto, mettete dei fogli di giornale tra uno strato di patate e l’altro.

6 Controllate le patate conservate una volta a settimana e gettate quelle che sono andate a male.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*