Come conservare le zucchine dopo la raccolta COMMENTA  

Come conservare le zucchine dopo la raccolta COMMENTA  

Le zucchine producono frutti di mezza estate fino all’autunno. Zucchini, zucca gialla sono solo alcune delle varietà più comuni coltivate in giardini domestici. La zucca di estate viene prelevata prima che i semi all’interno si sviluppino pienamente, quindi è adatta per la conservazione fresca. La raccolta troppo tardi porta alle verdure con semi duri e poco appetibile. Prendere la zucca al giusto stadio di maturazione e la conservazione fornisce tempestivamente più lunga conservazione per le verdure.



Istruzioni:

1. Raccogli zucchine e altre varietà di zucca quando hanno da 6 a 8 centimetri di lunghezza, ma mentre la pelle è ancora sottile.

2. Mettere la zucca in un sacchetto forato per lo stoccaggio di prodotti. Sigillare la busta. Se si utilizza una busta non forata, chiudila senza fissarla per consentire il flusso d’aria ed evitare la formazione di umidità all’interno del sacchetto.


3. Conservare la zucca nel cassetto verduriera. Utilizzare la zucca entro 3 giorni per la massima qualità.

4. Lavare la zucca immediatamente prima di utilizzarla. Pulire la superficie vegetale con un panno pulito.


5. Grattugiare, affettare dopo il raccolto, se si prevede di congelare. Sbollentare la zucca e congelarla per 3 o 4 mesi. Appena scongelata la zucca è acquosa e utilizzata al meglio in piatti cucinati o da forno.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Tofu: calorie e valori nutrizionali
Cucina

Tofu: calorie e valori nutrizionali

Tofu è l'alimento principe degli abitanti di Okinawa, l'isola degli ultracentenari. "Elisir di lunga vita" è l'altro nome del formaggio di soia Tofu è un formaggio che si ricava dalla soia. Del formaggio ha la consistenza, ma Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*