Come contare in Cantonese COMMENTA  

Come contare in Cantonese COMMENTA  

Al momento di prendere lezioni di arti marziali cinesi, è molto importante saper contare in cantonese.

Nell’apprendere il Tae Kwon Do, si impara a contare in coreano. Quando ho provato il Karate Wado-Ryu, ho imparato a contare in giapponese. Se hai intenzione per esempio di imparare il kung fu, sarà necessario che tu sappia contare in cantonese.


Quando si conta in cantonese si conta in questo modo:

– “Ling“, che è zero

– “Yat” che è uno

– “Yi“, che è due

– “Saam“, che è tre

– “Sei” che è quattro

– “Ng“, che è cinque

– “Luk“, che è sei

– “Chat“, che è sette

– “Baat“, che è otto

– “Gau“, che è nove

– “Sap“, che è dieci

Durante il conteggio, i suffisso conterà in questo ordine: ling, yat, yi, saam, sei, ng, luk, chat, Baat, gau, e sap.


La doppia cifra nei numeri sono combinati come aggiunta. Per esempio, se io voglio dire tredici in cantonese, uso “sap” e lo scrivo verso il basso. Poi aggiungerai il “saam” che sta per tre.

In un certo senso è come se in questo modo si faccia: 10 + 3. E si pronuncia “sap-saam.”

Quando si supera il 20, è simile allo stile giapponese di conteggio. Per venti, è “yi-sap”. “Yi” è due e “sap” è dieci. Così è come questo 2 x 10. Per trenta, è “saam-sap” che è 3 x 10, e così via.


Per i numeri come il 46, ci sono tre parole che devono essere combinate. Sei per quattro, “Sap” che sta per dieci, “sei” che sta er quattro e “Luk” per sei. Quindi, è 4 x 10 + 6. Ma per contare davvero in cantonese prima sarebbe necessario essere in grado di leggerlo. Bisogna infatti essere in grado di comprendere i simboli cantonesi. In molti aspetti, questo tipo di conteggio è simile al coreano e anche ai metodi giapponesi.

L'articolo prosegue subito dopo


(Sono solo le parole che sono diverse)

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*