Come continuare a fare jogging durante i mesi invernali COMMENTA  

Come continuare a fare jogging durante i mesi invernali COMMENTA  

Diciamo la verita, correre in inverno non è poi così facile. Però se interrompi il tuo abituale allenamento, perderai i risultati faticosamente raggiunti, e poi sarà difficile ricominciare. Bastano tre o quattro settimane di inattività per ritornare ai livelli prestazionali che si avevano prima di cominciare a correre, perciò se smetti durante l’inverno, a primavera dovrai ricominciare tutto da capo. Puoi evitarlo, mantenendo una routine regolare anche in inverno.


Cerca di correre il più possibile, anche se la temperatura è bassa. Potresti farlo a giorni alterni per tre volte alla settimana. Assicurati di percorrere almeno metà della distanza che copri quando il tempo è più clemente.


Puoi anche implementare il tuo esercizio fisico con del cross-training, ma ricorda che per correre bene si deve correre sempre.

Durante la tua corsa incrementa la velocità per alcuni tratti. Alternare la corsa normale con la corsa veloce fa lavorare dei muscoli che normalmente non useresti.


Poi tieni sempre a mente quanto possa essere piacevole correre durante le belle giornate di primavera. Pensare che non potresti farlo senza mantenere un adeguato livello di allenamento, ti aiuterà a tenere duro nonostante i morsi del freddo.

L'articolo prosegue subito dopo

Forza, in fin dei conti sono solo pochi mesi, allacciati le scarpe e corri, corri, corri!

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*