Come contrastare l’invecchiamento precoce. Ecco cosa c’è da sapere

Salute

Come contrastare l’invecchiamento precoce. Ecco cosa c’è da sapere

Come contrastare l’invecchiamento Ecco cosa c'è da sapere
Come contrastare l’invecchiamento Ecco cosa c'è da sapere

Secondo le statistiche l’aspettativa di vita in Italia nell’ ultimo periodo si è allungata. Si vive di più. I motivi sono molteplici. Innanzitutto un tenore di vita più alto. Molte persone godono di una tranquillità economica che favorisce uno stile di vita senza troppe preoccupazioni.

Avere a disposizione più mezzi, porta le persone a prendersi cura maggiormente della propria persona. In via generale si esce di più, si dà più spazio ai viaggi e al divertimento. Spesso ci si concede fine settimana in centri benessere. Inoltre una vita agiata porta le persone a consultare più spesso un dottore, a fare controlli periodici.

Tutti questi accorgimenti sono utili ad allungare la vita, ma non bastano.

L’invecchiamento può essere solo rallentato. Non esiste ancora un elisir di vita eterna. Si può però invecchiare bene e prolungare di molti anni la vita.

Esistono delle regole che vanno seguite a tutte le età. Bisogna poi essere consapevoli del fatto che la vita e la salute sono beni preziosi e per questi vanno preservati.

Curarsi non significa solo andare dal dottore o sottoporsi ad alcune terapie.

E’ ad esempio molto importante l’igiene personale. Quest’ultima è importante per svariati motivi. Prima di tutto si potrebbero contrarre malattie infettive, a causa di una scarsa igiene. E’ importante una buona igiene orale, come una buona igiene intima.

L’igiene personale in generale, prevede uso di asciugamani e accappatoi puliti, cambio settimanale di federe e lenzuola, pulizia degli ambienti in cui si vive.

Da molto tempo è stato luogo comune pensare che invecchiare con gravi malattie e impedimenti fisici fosse quasi d’obbligo. Non è affatto così. Un uomo ha un potenziale di vita di oltre 180 anni con una ottima salute. Perché questo non avviene?

Le ragioni sono più di una, e sono da ricercarsi nell’inquinamento dell’ambiente, sul cibo non-sano che mangiamo, sottoposto purtroppo a troppi passaggi. Contribuiscono ad allungare questo elenco la non-informazione e la non-conoscenza. Infine uno stile di vita non corretto.

Questi, in linea generale sono le cause che fanno invecchiare prima e male.

In queste cause, quindi sono da ricercarsi le possibili soluzioni.

Informazione, Conoscenza e Prevenzione. E’ consigliato ricercare modi, metodi e forme attraverso cui vivere bene e al meglio. La rete in questo aiuta molto. Molte cose che prima si ignoravano, oggi si condividono attraverso il web. Parliamo di consigli e informazioni su come prevenire, su prodotti da usare, cibi da consumare e così via.

Esistono diversi tipi di invecchiamento. Quello più evidente è quello della pelle, il secondo è certamente quello fisico, con un graduale peggioramento anche delle facoltà mentali.

La principale causa dell’invecchiamento sono i radicali liberi, che possono essere contrastati dall’assunzione di cibi antiossidanti. Rimedi: consumo di frutta e verdura e molta acqua. Gli antiossidanti aiutano le cellule a non invecchiare.

Per la pelle le creme anti-age sono un ottimo rimedio, specie se utilizzate fin dalla prima comparsa di piccole rughe. Trattamenti con acido Ialuronico, non sono da disdegnare.

Una buona attività fisica aiuta l’organismo a mantenersi giovane.

Un buon grado di relax; prendersi il giusto tempo per passeggiate, momenti per leggere o visite al museo, al teatro o al cinema. Stare bene è fondamentale per invecchiare lentamente.

E’ necessario limitare preoccupazioni e ansie inutili. Infine la mente è un muscolo e va allenata con la lettura, giochi a quiz e cruciverba.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

carota
Salute

Sintomi di allergia alla carota

26 giugno 2017 di Notizie

L’allergia alle carote sta diventando sempre più diffusa tra i consumatori abituali di vegetali. Vediamo quali sono i sintomi di questa allergia.

Loading...