Come controllare e abbassare il livello di colesterolo COMMENTA  

Come controllare e abbassare il livello di colesterolo COMMENTA  

Il colesterolo è una sostanza che si produce naturalmente nell’organismo. Ci sono due tipi di colesterolo: l’HDL, comunemente conosciuto con il nome di colesterolo buono, e l’LDL, conosciuto anche come colesterolo cattivo. Un alto livello di colesterolo nel corpo può causare seri problemi di salute. Un modo per abbassare il livello di colesterolo è quello di seguire una dieta specifica. Una dieta per il controllo del livello di colesterolo comporta che si evitino certi cibi e il preferirne altri. Di seguito sono elencati suggerimenti per abbassare il colesterolo.

Preferire cibi che contengano grassi saturi

Il colesterolo viene prodotto dai grassi saturi. Una buona dieta per il controllo del colesterolo quindi, dovrebbe preferire cibi con un alto livello di grassi saturi e possibilmente eliminare tutti gli altri. Nel caso in cui alcuni cibi non possano essere evitati del tutto, dovrebbero essere consumati in minime quantità. Alcuni di questi cibi sono i cibi elaborati e derivati animali molto grassi come la carne e la pelle del pollo. Inoltre anche i grassi saturi degli ortaggi dovrebbero essere evitati poiché questo innalzerebbe il livello di colesterolo nel corpo.


Mangiare cibi ricchi di fibre

Per controllare o abbassare i livelli di colesterolo, è necessario mangiare cibi più ricchi di fibre come il pane, in particolare quello fatto con farine meno raffinate. Si dovrebbe inoltre mangiare una grande quantità di cereali perché questi alimenti non solo tengono i livelli di colesterolo più bassi, ma riducono anche la quantità di calorie consumate. Le calorie in eccesso vengono infatti naturalmente convertite in grasso dal corpo e se si ha troppo grasso in eccesso, il rischio di avere livelli elevati di colesterolo aumenta.


Mangiare più frutta e verdura

Cavoli, carote, cetrioli e verdure a foglia verde dovrebbero essere presenti nella dieta di chi intende ridurre o controllare il livello di colesterolo e, oltre alle verdure, dovrebbe essere consumata anche una gran quantità di frutta fresca. I livelli di grasso in questi alimenti sono infatti molto bassi e contengono minerali presenti in natura e vitamine.


Mangiare pesce e carni magre

Una dieta per il controllo del livello di colesterolo dovrebbe includere porzioni abbondanti di pesce. Il pesce grasso come il merluzzo, il salmone e il tonno, sono ricchi di acidi grassi omega3, un’importante sostanza nutritiva necessaria al corpo per rimuovere gli eccessi di colesterolo.

L'articolo prosegue subito dopo


Coloro che non possono evitare di mangiare carne dovrebbero optare per carni magre come il pollo senza pelle.

Mangiare nelle giuste quantità

Per ridurre e controllare i livelli di colesterolo non conta soltanto la rimozione o l’aggiunta di diversi prodotti alimentari alla dieta, si dovrebbe anche stare attenti a mangiare nelle giuste quantità. Si consiglia di leggere l’etichetta o scoprire i livelli di varie sostanze in determinati alimenti prima di mangiarli. Per mantenere basso il livello di colesterolo è sufficiente mangiare 6 o 7 porzioni di cereali, 3 o 5 di verdura e 2 o 4 porzioni di frutta al giorno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*