Come controllare gli insetti nel terriccio dei vasi COMMENTA  

Come controllare gli insetti nel terriccio dei vasi COMMENTA  

Gli insetti più comuni associati al terriccio da vaso sono i moscerini. Essi depongono le loro uova nel terriccio e si nutrono dei funghi presenti in esso. Un accurato mantenimento del suolo è il solo modo di controllare la diffusione dei moscerini e delle loro uova nel terriccio. Inoltre, i moscerini sono il cibo per altri insetti più grandi, che vengono pertanto attirati nel giardino e creano un problema ancora maggiore. Per fortuna, liberare il terriccio dai moscerini e da altri insetti è un processo relativamente semplice.


Istruzioni

1 Arate e rastrellate il terriccio a fondo una volta notata la presenza dei moscerini e di altri insetti. Assicuratevi di portare il suolo secco in superficie e quello umido al di sotto. Le uova e i moscerini non proliferano nel terriccio asciutto, poiché i funghi in esso presenti muoiono a contatto con la luce del sole e con l’aria.


2 Applicate un pesticida contenente cipermetrina nelle aree infestate del terriccio. Questo agente chimico è considerato sicuro per animali e bambini dopo che l’applicazione si è asciugata.


3 Catturate alcuni afidi dal giardino, uccideteli e spargeteli sul terriccio. Le sostanze chimiche presenti negli afidi vengono rilasciate e rappresentano un segnale di allarme per altri afidi ed insetti, agendo quindi come deterrente.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Piantate delle tagete o altre erbe che abbiano la capacità di tenere lontani gli insetti.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*