Come controllare PRA digitalizzato - Notizie.it

Come controllare PRA digitalizzato

Guide

Come controllare PRA digitalizzato

La tecnologia è ormai entrata a far parte da sempre delle nostre vite e anche il mondo della motorizzazione si sta adeguando alla tecnologia.

Dal 5 ottobre del 2015, il Certificato di proprietà, il cosiddetto PRA, si digitalizza.

Sticchi Angelo Damiani, il presidente dell’ACI, l’Automobile Club di Italia, ha reso oggi ufficiale l’annuncio riguardo questa novità che influenza circa 40 milioni di proprietari di macchine, di motocicli, van, camion e molti altri veicoli, in generale.

Da oggi in poi, chiunque compri un veicolo, che sia nuovo o usato, non riceverà più il certificato cartaceo, ma quello digitale, tenuto negli archivi.

Il proprietario avrà una ricevuta del certificato con un codice che dovrà inserire on line sul sito dell’ACI.

Un importante passo in avanti che porta numerosi vantaggi in tutti coloro che possiedono un auto. Grazie al nuovo PRA si ha la possibilità di controllare il proprio veicolo, non andare più incontro a problemi, a falsificazione del documento o anche a frode.

Il PRA ha un codice segreto e diverso che conosce solo il proprietario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*