Come convertire un’ equazione pendenza intercetta in un’ equazione lineare generale

Scuola

Come convertire un’ equazione pendenza intercetta in un’ equazione lineare generale

Durante la scrittura di equazioni lineari, è possibile utilizzare la forma pendenza intercettao forma generale. Il vantaggio di della forma pendenza-intercetta, o y = mx + b, è che si può vedere subito la pendenza, m, e la y intercetta, b, solo guardando l’equazione. Con la forma generale, Ax + By + C = 0, è possibile trovare sia l’intercetta x e y intercetta facilmente. In alcuni casi, si vuole convertire la pendenza-intercetta nella forma generale.


istruzioni

Quello che vi serve
calcolatrice

1. Sottrarre il coefficiente di x da entrambi i lati. Ad esempio, se l’equazione pendenza-intercetta è y = -4/7x + 2, sottrarre -4/7x da entrambi i lati dell’equazione per ottenere 4/7x + y = 2.

2. Sottrarre la intercetta y, il numero senza un coefficiente, da entrambi i lati. In questo esempio, sottrarre 2 da entrambi i lati per ottenere 4/7x + y – 2 = 0.

3. Moltiplicare ogni termine per il denominatore del coefficiente di x, per completare la trasformazione in forma generale.

In questo esempio, il x-coefficiente uguale a 4/7, 7 è quindi il denominatore. Di conseguenza, moltiplicare 7 per 4/7x, y, 2 e 0 per ottenere (4/7x) + y * 7 * 7 – 2 * 7 = 0 * 7, che semplifica a 4x + 7y – 14 = 0.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pillar-capitals-2367488_960_720
Storia

I tre ordini architettonici greci

22 agosto 2017 di Notizie
Gli ordini architettonici  sono la più grande invenzione introdotta dai Greci nell'arte della costruzione. Tale invenzione risponde principalmente all'esigenza di eliminare qualsiasi forma di casualità nella realizzazione di un edificio.