Come convertire un radicale in un esponente COMMENTA  

Come convertire un radicale in un esponente COMMENTA  

La conversione di un radicale in un esponente non è troppo impegnativa – un radicale è, infatti, un’altra forma di un esponente. In particolare, un radicale è un modo diverso di esprimere un esponente razionale, che è un esponente composto di parti frazionarie, come 1/2, 2/3 o 3/4. Il vantaggio della conversione di un radicale in un esponente è che rende più facile far fronte a situazioni più complesse, come quelle in cui si deve fattorizzare un polinomio.

Leggi anche: Miur: scelte le seconde prove per gli esami di maturità

istruzioni

1. Stabilire la relazione tra un radicale e un esponente. Secondo le regole dell’algebra, la radice di un numero N A elevato alla potenza di B è uguale al numero A elevato alla potenza di B su N.

Leggi anche: Anni 80: lo zaino Invicta amato dai ragazzi


N_rt (A ^ B) = A ^ (B / N)

2. Inserire il valore che si sta tentando di convertire nell’equazione. Se stai cercando di convertire la radice cubica di 16, l’equazione sarebbe la seguente:

3rd_rt (16 ^ 1) = 16 ^ (1/3)

3. Utilizzare una calcolatrice per verificare la tua risposta. La radice cubica di 16 è 2,519, mentre il 16 preso alla potenza di 1/3 è 2,519.

Leggi anche

dove-comprare-carta-regalo-allingrosso
Cultura

Dove comprare carta regalo all’ingrosso

Il contenuto è fondamentale, ma anche la forma ha il suo perchè, soprattutto se si tratta della carta regalo che avvolgerà i regali di Natale: dove comprare Avete in previsione una vagonata di doni di Natale da impacchettare e vi serviranno quintali di carta colorata? Avete un’attività commerciale che prevede la confezione di pacchetti-regalo per dare un servizio in più alla vostra clientela, che sicuramente gradirà? Potrebbe venirvi in aiuto il web come canale per acquistare all'ingrosso, con pochi click e in tutta libertà, tutto l’occorrente per incartare al meglio le vostre strenne natalizie, risparmiando tempo e denaro. Potreste consultare, ad Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*