Come convertire Yahoo Calendario a Outlook COMMENTA  

Come convertire Yahoo Calendario a Outlook COMMENTA  

Oltre ad offrire servizi di posta elettronica gratuiti, Yahoo! offre anche la connessione on-line per la gestione del calendario. Yahoo! Agenda consente agli utenti di tenere traccia di eventi e promemoria per le date importanti. Dal momento che Yahoo! non fornisce un modo per sincronizzare Yahoo! Agenda con Microsoft Outlook, gli utenti di Outlook utenti dovranno convertire il loro Yahoo! Agenda in un formato di file che può essere importato in Outlook.

Leggi anche: Mondovivo Estate 2008: spazio bimbi e calendario eventi

Istruzione

1 Accedi al tuo account Yahoo! e accedere a Yahoo! Agenda, fare clic sulla scheda “Calendario” nella parte superiore della home page di Yahoo!.

2 Fai clic su “Opzioni” nella pagina di Yahoo! Agenda. Fare clic su “Importa/Esporta” nella colonna di gestione della pagina Opzioni. Fare clic su “Esporta” nella sezione “Esporta in Outlook.” Immettere un nome di file e cercare il file .Csv da esportare.

Leggi anche: Mondovivo Estate 2008: il calendario dei primi 10 giorni di luglio


3 Avviare Microsoft Outlook e selezionare “Importa ed esporta” dal menu “File”. Scegli “Importa dati da altri programmi o file” dalle voci esposte e fare clic su “Avanti” per continuare. Scegliere l’opzione “Comma Separated Value (Windows)” dai formati di file visualizzati e fare clic su “Avanti”.

4 Passare al percorso del file .Csv esportato in precedenza da Yahoo! Agenda e fare clic sulla casella di controllo “Non importare duplicati”. Fare clic su “Avanti” per continuare. Selezionare “Calendario” per la cartella di Outlook e fare clic su “Avanti” per importare le informazioni del calendario.


5 Confronta le voci nella tua Yahoo! Agenda con quelli importati in Outlook per fare in modo che corrispondano.

Leggi anche

Ghirlande natalizie da colorare per bambini
Guide

Ghirlande natalizie da colorare per bambini

Quando arriva dicembre, ecco che i più piccoli hanno molta più mania di voler colorare Ghirlande Natalizie o Babbo Natale Oltre al desiderio di voler decorare l'albero di Natale e il presepe, bisogna anche decorare la porta di casa o le porte di ogni stanza con delle ghirlande natalizie. Non c'è bisogno di comprare altre decorazioni elaborate o ghirlande già pronte, ma è possibile disegnare o colorare dei favolosi cerchi di fiori  già pronte da ritagliare. Un compito importante per ogni bambino, se vuole far fare una bella figura nell'abbellire la porta di ogni stanza, personalizzandola con vari colori o disegni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*