Come coprire lo shatush

Guide

Come coprire lo shatush

Lo shatush è stato il trend per quanto riguarda la colorazione dei capelli negli ultimi anni. Lo abbiamo visto davvero tanto, portato sia dalle star che sulle passerelle. Se anche tu sei caduta nella tentazione shatush, può darsi che ora ti sia stancata di questa sfumatura sui tuoi capelli. Ecco quindi qualche consiglio per coprire lo shatush in modo semplice.

Innanzitutto sappi che puoi rivolgerti ad un parrucchiere che sarà sicuramente in grado di riportarti al monocolore in modo ottimale. Se però non hai voglia di spendere soldi, puoi anche farlo comodamente a casa. Ti serviranno: tintura per capelli, un pennello e una ciotola. Il procedimento per coprire lo shatush e ritornare ad un colore omogeneo è molto simile alle normali tinture domestiche. Scegli una tonalità di tintura più simile possibile al tuo colore di capelli.il segreto per riuscire a coprire lo shatush del tutto consiste nel saper determinare il tempo di posa. Il colore infatti va prima cosparso con un pennellino sulle punte, lasciato in posa per almeno venti minuti prima di cospargere la tintura sul resto della chioma. Continuando in questo si passa al resto dei capelli, salendo di 10 cm ogni volta e attendendo ogni volta 10 minuti tra un’applicazione e l’altra. I

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...