Come corregere Windows Media Player 7 COMMENTA  

Come corregere Windows Media Player 7 COMMENTA  

Ci sono due problemi principali che possono verificarsi se nel computer è in esecuzione Windows Media Player 7. Se visiti siti di social networking come Facebook, Twitter o Myspace, il lettore multimediale può iniziare a svolgere alcune funzioni a tua insaputa, specialmente dopo l’installazione di aggiornamenti di sicurezza da Windows. Per risolvere il problema, sarà necessario modificare il Registro di sistema. Potresti anche avere un database danneggiato, in quel caso il servizio di condivisione di rete di Windows Media Player dev’essere fermato. Secondo hack7mc.com, questo potrebbe accadere per una serie di motivi. Risolvere il problema è un qualcosa che puoi fare da solo senza pagare per il supporto tecnico.

Istruzioni

Problemi Social Networking

1. Installa Adobe Flash.


2. Fai clic su “Start” e quindi digita “regedit” nella casella di ricerca. Premi il tasto “Invio” sulla tastiera. Questo è il modo per iniziare a modificare il Registro di sistema.


3. Individua nel seguente indirizzo e fai doppio clic sulla cartella denominata “HKEY_LOCAL_MACHINE \ Software \ Microsoft \ MediaPalyer \ Preferences”.

4. Tasto destro > “Nuovo” e seleziona “Valore DWORD (32bit)”. Una nuova voce aprirà.


5. Digita “RestrictFlash” nella casella e quindi premi “Invio” sulla tastiera.

6. Doppio clic sulla voce che dice “RestrictFlash”. Quando una nuova finestra si apre, digita il numero “0” nella casella “Dati valore”. Seleziona “decimali” dove dice “Area di base”. Premi il tasto “OK” quando hai finito.

L'articolo prosegue subito dopo


7. Chiudi l’editor del Registro di sistema selezionando “X” nell’angolo in alto a destra della finestra.

8. Riavvia il computer affinché le modifiche abbiano effetto.

Correggere un database corrotto

1. Tieni premuti il tasti “Control”, “Alt” e “Canc”, contemporaneamente. Si aprirà la finestra del Task Manager che consente di vedere quali programmi sono attualmente in esecuzione sul tuo sistema operativo. Seleziona la scheda “Servizi”.

2. Tasto destro del mouse sull’applicazione intitolata “WMPNetworkSvc” per evidenziarla. Seleziona “Stop Service” per fermare il servizio Windows Media Player che consente la condivisione di rete. Chiudi il “Task Manager” selezionando “X” nell’angolo in alto a destra dello schermo.

3. Apri Esplora risorse facendo doppio clic sull’icona del desktop. È anche possibile trovare il programma elencato nel menu “Start”.

4. Digita nella barra degli indirizzi “\Users\”nomeutente”\AppData\Local\Microsoft\MediaPlayer” e premi “Invio” sulla tastiera quando hai finito. Assicurati di digitare il nome utente dell’amministratore nell’indirizzo dove dice “nomeutente”.

5. Seleziona il file denominato “CurrentDatabase_371.wmdb” in modo che sia evidenziato. Premi il pulsante “canc” sulla tastiera. Riavvia il pc.

Leggi anche

About Giordano Schillaci 172 Articoli
Studente universitario. Appassionato d'informatica e di musica. Le mie attitudini sono: attendere, riflettere ed imparare.
Contact:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*