Come correre correttamente - Notizie.it
Come correre correttamente
Guide

Come correre correttamente

Ognuno di noi è diverso. Reagiamo in modo diverso, diversamente viviamo le emozioni, e lo stesso vale anche per il movimento. Ognuno di noi si muove diversamente! Naturalmente conosciamo i nostri movimenti, ma comunque vale la pena ottimizzare la corsa, ad esempio per stare meglio e affaticarci meno.

La postura del corpo

La postura del corpo durante la corsa è la base assoluta! Bisogna tener dritta la testa, in linea con la colonna vertebrale, con lo sguardo mirare a circa 10-20 metri davanti a sé. Le spalle non dovrebbero essere inclinate. Provate a tenerle ben „aperte“, in modo che non schiaccino il torace e che la respirazione sia libera.
Il modo in cui il corridore usa le braccia è istintivo. Le braccia rispetto all’avambraccio dovrebbero essere ad angolo retto e anche se al lavoro vi hanno fatto arrabbiare non è necessario che stringiate con forza le mani a pugno. Calma, relax! Queste cose dovrebbero venire dalla corsa.

Un movimento più accentuato delle braccia in più aiuta quando si aumenta la velocità oppure si corre in salita. Non è necessario spingere troppo i fianchi e il bacino in avanti. Al contrario, le ginocchia dovrebbero essere sempre leggermente piegate. Durante la corsa le gambe hanno il carico maggiore. Per questo fate riposare le caviglia, trasferite in modo continuo il peso da una gamba all’altra. Quando correte non stringete le dita dei piedi. Provateci, cercate di correre con il piede leggero, rilassatevi!

Correre sul tallone e con le scarpe intelligenti

Corridori diversi hanno stili diversi. Volete sapere come si corre correttamente? Levatevi le scarpe e correte sull’erba! Come prima cosa vedrete che non vi verrà nemmeno in mente di forzare la corsa sul tallone. Non solo perché la corsa sul tallone è innaturale. Ma soprattutto non è sana. Costringe il corridore a fare passi più lunghi, la ricaduta avviene lontano dal baricentro del corpo e le articolazioni (caviglie, ginocchia, anche) ricevono i colpi più forti.

I passi più brevi e veloci con caduta sulla parte frontale sono molto più facili ed efficienti. E le scarpe da corsa giuste, che alleggeriscono anche le eventuali cadute sul tallone e promuovono lo stile sano della vostra corsa rispettano questa legge

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*