Come correre senza stancarsi

Guide

Come correre senza stancarsi

All’inizio è dura ma, se avrai costanza, nel giro di circa 6 mesi sarai anche tu un “drogato” della corsa come me e come tutti quelli che vedi correre sull’argine del Po.
L’abbigliamento: per te che inizi è indicata una tuta non troppo pesante (solo per l’inverno), niente plastica, e cosa più importante le scarpe! Devono essere di qualità.

Il programma prevede il raggiungimento di una autonomia di corsa continua di 20 min nell’arco di tempo di 2 mesi. La corsa deve essere “facile”, cioè tale da consentire di poter chiacchierare con un eventuale compagno di fatica. Le sedute sono 3 alla settimana, a giorni alterni, per esempio mar-gio-dom, il giorno dopo di riposo fa parte dell’allenamento!

1° sett: 1 min corsa + 1 min a piedi x 10 volte
2° sett: 2 min corsa + 1 min a piedi x 7 volte
3° sett: 3 min corsa + 1 min a piedi x 5 volte
4° sett: 4 min corsa + 1 min a piedi x 4 volte

A questo punto, se ti senti stanco, puoi ripetere la 4° sett oppure andare avanti:

5° sett: 6 min corsa + 1 min a piedi x 3 volte
6° sett: 7 min corsa + 1 min a piedi x 2 volte
7° sett: 10 min corsa + 1 min a piedi x 2 volte
8° sett: 20 min corsa continua!!!

Adesso sarai contento, ma forse non avrai ancora perso peso, e allora:

9° sett: 25 min corsa continua
10° sett: 30 min corsa continua
11° sett: 35 min corsa continua
12° sett: 40 min corsa continua

Beh, è quasi fatta, continua così fino ad 1 ora di corsa e sarai un “runner”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...