Come costruire una catapulta con gli stecchi dei ghiaccioli

Guide

Come costruire una catapulta con gli stecchi dei ghiaccioli

Le catapulte erano armi usate nel Medioevo; esse furono un’evoluzione della balestra. Si può costruire una catapulta usando gli stecchi dei ghiaccioli, a scopo ludico o sperimentale. Sarà divertente creare qualcosa e capire la sua ingegneria di base. Sarà divertente anche scovare i vari oggetti da usare nella sua costruzione.

Occorrente: 40 stecchi di ghiacciolo (non serviranno tutti); nastro adesivo; colla; un elastico robusto; forbici; matita; una tazza di polistirolo.

Istruzioni

1 Unisci con il nastro adesivo tre stecchi di ghiacciolo per fare le gambe. Metti due stecchi uniti alle estremità su una superficie piana. Metti un pezzettino di nastro adesivo nel punto di incontro dei due stecchi. Metti il terzo stecco sopra di essi, al centro della giunzione. Raccogli tutti e tre i bastoncini e avvogli il nastro adesivo intorno ad essi almeno due volte. Fanne sei nello stesso modo.

2 Fai una base di supporto unendo con il nastro adesivo i gruppi di tre gambe che hai realizzato.

Metti tre gambe insieme su una superficie piana a formare un triangolo. Uniscile una all’altra con del nastro adesivo doppio nel loro punto di giunzione.

3 Unisci con il nastro una gamba ad ogni giunzione della base di supporto. Unisci le tre gambe nel punto centrale per formare una piramide, e fissale con il nastro.

4 Unisci con il nastro cinque stecchi testa a testa per formare il braccio della catapulta. Metti tre stecchi testa a testa su una superficie piana. Posiziona un pezzettino di nastro adesivo nel loro punto di incontro. Metti ancora due stecchi sopra di essi, ognuno al centro di una giunzione. Prendi tutti gli stecchi e fai un giro doppio di nastro intorno ad essi.

5 Unisci l’estremità libera del braccio della catapulta alla base triangolare sulla giunzione. Ciò richiederà diversi pezzi di nastro. Il nastro fungerà da cerniera tra il braccio della catapulta ed i triangoli.

Non metterlo troppo serrato, in modo che il braccio si possa muovere.

6 Taglia con le forbici il fondo della tazza di polistirolo a circa 2.5 cm.

7 Incolla la tazza all’estremità libera del braccio della catapulta. Dovrebbe stare a circa un centimetro e mezzo dall’estremità.

8 Avvolgi l’elastico intorno al braccio della catapulta. Assicuralo con un nodo.

9 Avvolgi l’altra estremità dell’elastico sula cima della forma piramidale dove si uniscono le tre gambe. Riempi la tazza di proiettili e … fuoco!

Suggerimenti e raccomandazioni

– Le palline di polistirolo sono i proiettili ideali per quest’arma.

Non usare mai proiettili troppo pesanti, per evitare danni e lesioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*