Come creare un calendario pubblico di Exchange - Notizie.it
Come creare un calendario pubblico di Exchange
Microsoft

Come creare un calendario pubblico di Exchange

Uno dei vantaggi di utilizzare Microsoft Office Outlook con Microsoft Exchange server è la funzione di condivisione del calendario. Questa funzione del calendario di Exchange può essere utilizzata per visualizzare le pianificazioni di altri utenti di Exchange, e altri possono visualizzare il calendario. Ai fini del presente articolo, la procedura è descritta utilizzando Microsoft Office Outlook 2007, tuttavia, questi passaggi possono essere utilizzati in altre versioni di Microsoft Outlook.

Istruzioni

1 Aprire Microsoft Office Outlook e fare clic sulla scheda “Calendario”. Clicca su “Condividi calendario” nel riquadro di spostamento, che aprirà una “richiesta di condivisione: Calendario”. Clicca su “A …” e selezionare la persona con cui si desidera condividere il calendario. Assicurarsi che l’opzione “Consenti destinatario di visualizzare il calendario” e “Richiesta di permesso di visualizzare il calendario destinatario” siano selezionate.

2 Fare clic sul pulsante “Invia”. Questo imposta il mittente con cui condividere il proprio calendario, e consente al destinatario di accedere al calendario del mittente.

3 Fare clic sul pulsante “Consenti” nella parte “Rispondi” del messaggio di posta elettronica quando si riceve una mail di richiesta di condivisione del calendario.

Fare clic su “Sì” quando Microsoft Office Outlook chiede se consentire la condivisione del calendario.

4 Fare clic su “Apri questo calendario” per accedere al calendario del mittente immediatamente.

5 Vai al riquadro di spostamento, in cui una nuova categoria chiamata “Calendari della gente” apparirà. Fare clic sulla casella accanto al nome della persona per aprire il calendario pubblico di Exchange di un’altra persona. Deselezionare la casella di controllo accanto al nome della persona per chiudere il calendario della persona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche