Come creare un file OFT in Microsoft Outlook COMMENTA  

Come creare un file OFT in Microsoft Outlook COMMENTA  

Con Microsoft Outlook, è possibile utilizzare un modello di posta elettronica per creare un file con estensione. Oft. Questo modello ha un layout preformattato che include uno script riconoscibile per tutti i file modello. Un file modello viene creato in modo che è possibile utilizzare lo stesso formato strutturato per ogni e-mail inviata. Dopo che il file modello viene salvato, si può trovare conservato nella sezione “moduli” all’interno l’opzione “Strumenti”. È inoltre possibile salvare qualsiasi messaggio che si scrive come un file. Oft.

Quello che vi serve

Microsoft Outlook 2000/2003

Istruzioni

1 Aprire Microsoft Outlook e creare una nuova email come si farebbe normalmente. Assicurarsi di formattare la e-mail.


2 Fare clic sull’opzione “Strumenti” dalla barra degli strumenti in alto e poi scorrere sopra l’opzione “Moduli”. Fare clic su “Pubblica modulo come”. Un pop-up apparirà.


3 Fare clic su “Libreria moduli personali”. Immettere il nome desiderato per il modello in “Nome visualizzato” e quindi digitare il nome del modulo nel campo “Nome modulo” se si desidera che sia diverso dal nome visualizzato.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Fare clic sul pulsante “Pubblica” e il modello sarà salvato. Fare clic sull’opzione “File” dalla barra degli strumenti in alto e quindi scorrere sull’opzione “Nuovo”. Selezionare l’opzione “Scegli modulo”.

5 Fare clic sull’opzione “File” di nuovo e scegliere l’opzione “Salva con nome”. Fare clic su “Salva come” e selezionare l’opzione “Modello Outlook (*. OFT)”. Fare clic sul pulsante “Salva” e avrete creato un file. Oft.

Leggi anche

bluetooth
Tecnologia

Cuffie bluetooth vs auricolari bluetooth

Breve guida all'acquisto del dispositivo bluetooth più affine alle nostre necessità. Come tutti sanno, il protocollo bluetooth è uno standard tecnico di trasmissione dati wireless, particolarmente utilizzato per dispositivi di diffusione del suono come cuffie Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*