Come creare un portfolio fotografico

Fotografia

Come creare un portfolio fotografico

Avere un buon portfolio vi farà entrare nel mondo del lavoro, sarà il biglietto da visita per i clienti e vi renderà fotografi professionali. Ecco alcuni consigli per creare un portfolio che vi aiuterà a scalare la vetta del successo.

Presentate il vostro portfolio fotografico in modi diversi

Quando consegnate il portfolio, la cosa più importante da tenere a mente è che bisogna che sia comprensibile al cliente. Lo scopo è quello di apparire professionali e dare l’impressione di sapere in anticipo ciò di cui il cliente ha bisogno. Tutto questo è possibile presentando il portfolio in formati diversi, come un presentazione con power point, su un cd o online. Dato che avete diversi formati, la prima domanda al cliente sarà “Che formato preferite? Cosa trovate più semplice?”, sarà musica per le loro orecchie.

Consegnate il portfolio direttamente a chi vi deve assumere

Invece di avere solo un portfolio, portatene dietro ad un colloquio diversi, ognuno mirato ad un ambito lavorativo diverso. Scattate fotografie della natura molto belle? Perfetto, ma un cliente che cerca un fotografo per un servizio sulla moda non è interessato. Un cliente assumerà la persona che gli sembra più adatta per quel lavoro specifico, assicuratevi quindi che nel vostro portfolio ci siano fotografie inerenti al lavoro offerto. Createne quindi diversi tipi, uno metterà in luce la vostra abilità nel fotografare la natura, un altro quella di scatti per la moda e così via. In questo modo potrete candidarvi per una vasta gamma di offerte di lavoro e avrete a portata di mano il portfolio più adatto all’occasione, pronti ad impressionare il prossimo capo.

Includete le informazioni necessarie nel portfolio

Nel vostro portfolio devono esserci tutte le informazioni necessarie. Quello che scriverete vi farà guadagnare o perdere punti con il cliente. Riducendo al minimo le informazioni, manterrete l’attenzione del cliente sulle fotografie, che è lo scopo di un portfolio. Non è necessario dilungarsi con le spiegazioni tecniche per ogni fotografia, dato che al cliente importa solo il risultato finale, non il modo in cui è stato fatto. Dovreste scrivere solo una spiegazione marginale di cosa rappresenta la fotografia, fornire un contesto e un titolo chiaro e preciso per ogni scatto, così che al cliente venga facile riferirsi ad una particolare fotografia mentre discuterà se assumervi o no.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...