Come cucinare i funghi corallo

Cucina

Come cucinare i funghi corallo

Conosciuti anche come funghi antler, clavariaceae, funghi club o doghair funghi, i funghi corallo sono i funghi che possono essere cotti per insaporire verdure o besciamella. Crescono naturalmente in estate e nei mesi autunnali, i funghi corallo possono essere trovati sul terreno e tra i tronchi in decomposizione nelle aree boschive. Con i loro lunghi steli ramificati, questi funghi hanno un colore che varia dal marrone chiaro, le tinte giallastre o bianche così come i funghi rari si tingono di rosa o viola.


Istruzioni:

Quello che vi serve
funghi corallo
pennello asciutto
padella
burro
olio d’oliva

1. Identificare i funghi come funghi corallo. È essenziale sapere che funghi hai prima di cucinare e mangiarli per evitare di essere avvelenato.

2. Pulire i funghi corallo con un pennello morbido e asciutto. Rimuovere lo sporco. Non lavare i funghi in quanto assorbiranno l’acqua e perderanno una grande quantità di sapore.

3. Tagliate i gambi dei funghi corallo.

La punta degli steli hanno generalmente più sapore. Tagliare i pezzi di funghi.

4. Saltare i funghi corallo in burro o olio d’oliva. Questi funghi sono tipicamente utilizzati come contorno in salsa bianca o con altre verdure.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche