Come cucinare usando il burro di karitè non raffinato

Guide

Come cucinare usando il burro di karitè non raffinato

Il burro di karitè non raffinato deriva dai semi dell’albero di karitè. Esso viene utilizzato nei prodotti cosmetici, nella produzione del cioccolato e come olio per cucinare. A temperatura ambiente il burro di karitè ha una consistenza cremosa. Il burro di karitè ha un sapore leggermente di nocciola e ha un colore beige.


Cucinare con il burro di karitè

Istruzioni

1 Stendete il burro di karitè su dolcetti, toast o merendine al posto del burro o della margarina, per avere un’alternativa salutare e vegana.

2 Sostituite il burro di karitè al lardo, alla margarina o al burro nella preparazione di biscotti e torte.

3 Liquefate il burro di karitè a fuoco medio in una padella per far friggere piatti dolci e saltai o per far saltare la verdura e la carne.

4 Usate il burro di karitè invece del burro vaccino o dell’olio di oliva come base per le salse da mettere su pasta, riso, carne o verdure.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...