Come cucinare veloce le verdure al vapore

Guide

Come cucinare veloce le verdure al vapore

Per alcune persone,mangiare verdure è un compito facile e divertente.Per altri,le verdure, più che divertire sono da sopportare.Un modo per aumentare la voglia di verdure è quello di evitare di renderle pastose o insapore.La cottura a vapore è un metodo che,se fatto correttamente,permette di conservare le verdure più delle loro proprietà nutrizionali.E le rende anche più appetibili e tenere.Ci sono pirofile elettriche,di metallo e di bambù disponibili per l’acquisto,con le istruzioni per aiutarvi a preparare le verdure al vapore a casa.Tuttavia è anche possibile cuocere le verdure al vapore con elementi che,probabilmente,avete già nella vostra cucina.

COSE CHE VI SERVIRANNO

  • Microonde
  • Grande pentola o casseruola

ISTRUZIONI

Cottura a vapore nel forno a microonde

  1. Lavare e tagliare le verdure in piccole parti.
  2. Riempire il fondo di un piatto da microonde con un dito d’acqua.La dimensione del vostro piatto deve essere grande abbastanza per contenere le verdure senza spazio in eccesso intorno.
  3. Mettere un coperchio sul piatto.E’ possibile usare un piattino o il coperchio che appartiene al piatto.All’interno c’è un rivestimento di condensa che permette di cuocere le verdure croccanti e tenere.
  4. Cuocere le verdure sull’impostazione alta del forno a microonde per 3-4 minuti,controllando periodicamente.Una volta che hanno raggiunto il livello desiderato di morbidezza,fermare la cottura.

Cottura a vapore su un piano cottura

  1. Riempire il fondo,di una pentola grande o una casseruola,con 2 dita d’acqua.
  2. Portare l’acqua a una forte ebollizione.
  3. Mettere le verdure pulite e tagliate in un colino che si inserisce direttamente all’interno della pentola e permette di chiudere con un coperchio.Non lasciare che l’acqua tocchi le verdure.Hanno bisogno di essere abbastanza vicine per avere una fornitura di vapore,ma non così vicino,perchè entrando in contatto si ammorbidiscono.
  4. Ridurre leggermente il fuoco sotto la padella,in modo che l’acqua rimanga calda e produca vapore per cuocere le verdure,ma non bollire fuori o far evaporare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*