Come cuocere il riso nero

Guide

Come cuocere il riso nero

 

Il riso nero è una varietà relativamente rara di riso che contiene molti antiossidanti trovati anche nei mirtilli e nel melograno. E ‘anche ricca di ferro e fibre. Tradizionalmente, il riso nero è stato usato in Cina, Thailandia e altri paesi asiatici. Una leggenda cinese narra che solo agli imperatori gli era permesso mangiarla. Il riso nero generalmente appare nero quando non é crudo e violaceo dopo la cottura. La differenza principale tra la cottura il riso nero e altri tipi di riso è che il riso nero richiede più tempo.

Cose che ti serviranno
Pentola con coperchio di medie dimensioni
3 tazze di riso nero
1 cucchiaino di margarina, burro o l’olio d’oliva
Istruzioni

1- Sciacquare il riso in una pentola tre o quattro volte in acqua fredda e pulita.

2 – Mettere a bagno il riso per 60 minuti in una pentola per ridurre il tempo di cottura

3 – Scolare il riso e lavare di nuovo se ci fossero residui sulla superficie dell’acqua che hai utilizzato per l’ ammollo.

4 – Aggiungere l’acqua per la cottura.

Utilizzare 2 tazze di acqua per ogni tazza di riso, in modo da aggiungere 6 tazze di acqua per 3 tazze di riso.

5 – Aggiungere l’olio d’oliva, la margarina o il burro per evitare che i chicchi si attacchino tra loro. Mescolare la pentola un paio di volte.

6 – Portare il riso a ebollizione e lasciate cuocere fino a quando l’acqua e il riso sono allo stesso livello nel piatto, a circa 20 minuti se il riso é stato in ammollo.

7 – Abbassare la fiamma al minimo e coprire il riso. Lasciate cuocere a fuoco lento fino a quando tutta l’acqua è assorbita, circa 10 minuti. Non scoprire il riso durante questa fase.

8 – Spegnere il fuoco e lasciare il riso nel vapore per qualche minuto. Mescolare il riso con una forchetta o con un cucchiaio , quindi servire o aggiungerlo a una ricetta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*