Come cuocere le verdure in olio COMMENTA  

Come cuocere le verdure in olio COMMENTA  

Una piccola quantità di olio in una padella calda consente di far risaltare il sapore,e rapidamente porta alla cottura le verdure. Il tempo di cottura breve evita le verdure di diventare molli. L’olio impedisce alle verdure di attaccarsi alla padella e dà una piccola quantità di sapore. Anche se richiede solo pochi minuti per cuocere le verdure, il calore alto richiede una supervisione costante o le verdure bruceranno o diventerenno troppo morbide.


Istruzioni:

1. Lavare le verdure in acqua fredda. Togliere tuberi, come patate e carote, con una spazzola vegetale.

2. Sbucciate le verdure, se necessario. Tagliate a pezzetti della grandezza desiderata. Piccoli pezzi cuociono più velocemente e accuratamente che pezzi di grandi dimensioni.


3. Mettere 1 cucchiaio di olio in una padella a fuoco medio alto.

4. Aggiungere le verdure all’olio caldo ma prima che l’olio comincia a fumare. Mettere le verdure nell’olio in un solo strato, lasciando uno spazio tra ogni pezzo vegetale.


5. Mescolare le verdure costantemente quando si cucinano. Cuocere le verdure, come ad esempio zucca e fagiolini, per 2 o 3 minuti o fino a che non sviluppano un colore profondo e diventano teneri, croccanti. Cuocere le verdure dense, come carote o patate, per 8 minuti o più, o fino a quando sono tenere e morbide.

L'articolo prosegue subito dopo

Note:

Aggiungere le verdure con cottura più a lungo per il primo olio e fatele cuocere finché non sono quasi finite prima di aggiungere le altre.

Condire le verdure con le erbe negli ultimi 30 a 60 secondi del tempo di cottura per evitare che le erbe si brucino.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*