Come curare gatto con la febbre

Guide

Come curare gatto con la febbre

Vi siete accorti che il vostro micio ha il naso asciutto, le orecchie molto calde, ha poco appetito ed è debole? Molto probabilmente è perché ha la febbre. Le cause di febbre nei gatti possono essere molteplici e, proprio come per gli umani, possono essere sintomo di diverse malattie. A volte si tratta solo di un banale raffreddore o di una influenza, altre volte l’innalzamento della temperatura è dovuto ad un graffio o morso di un altro gatto oppure, nei casi peggiori, può essere sintomo di qualche malattia virale, come la FIP e FIV.

La prima cosa da fare in questi casi è chiamare immediatamente un veterinario che sarà in grado di consigliare per il meglio. Nel frattempo, però, ci sono dei piccoli accorgimenti che potete prendere in considerazione. Vediamo quali sono:

1. Riempite la sua cuccia o il posto in cui è solito dormire con vecchi plaid o coperte di lana per tenerlo sempre ben al caldo.
2.

Tenete sempre una ciotola di acqua fresca e pulita, in modo che possa reintegrare bene i liquidi.
3. Cercate di invogliarlo a mangiare magari comprando qualche scatoletta od omogenizzato, anche poco basta, per far si che recuperi le forze.

1 Commento su Come curare gatto con la febbre

  1. My partner and I stumbled over here coming from a different
    web page and thought I might as well check things
    out. I like what I see so now i’m following you.
    Look forward to looking at your web page for a second time.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*