Come curare la diverticolite con una dieta a base di liquidi

Guide

Come curare la diverticolite con una dieta a base di liquidi

La diverticolite è il gonfiore e l’infezione di piccole sacche, o diverticoli, che si sviluppano in modo anomalo nella parete intestinale. La diverticolite è una complicazione della diverticolosi, una condizione consistente nella presenza di più diverticoli nell’intestino causata probabilmente da una dieta povera di fibre che aumenta lo stress del colon. La condizione può essere migliorata aggiungendo fibre extra all’alimentazione. Quando si manifesta la diverticolite, sono spesso necessari riposo intestinale e antibiotici.

Dieta a base di liquidi per la diverticolite

Le infezioni e le irritazioni dei diverticoli richiedono specifici trattamenti per prevenire ulteriori complicazioni come rotture nella parete intestinale, sanguinamento grave o lesioni dolorose dei diverticoli. Sebbene vengano prescritti antibiotici e farmaci antidolorifici per l’infezione e il gonfiore, il riposo dell’intestino è cruciale per ottenere un miglioramento della condizione.

Il metodo più comune per far riposare l’intestino consiste nella rimozione di tutti i cibi solidi adottando una dieta a base di liquidi per due o tre giorni finché il tessuto inizia a risanarsi. Invece di una dieta a base di liquidi pieni, che include puree e versioni sciolte dei cibi solidi, la dieta a base di liquidi necessaria per la diverticolite è una dieta a base di liquidi chiari, che non considera alcuna versione dei cibi solidi; questo permette all’intestino di riposarsi. Dato che la dieta a base di liquidi chiari non procura un nutrimento adeguato, dovrebbe essere seguita sotto la sorveglianza medica e spesso deve essere accompagnata dal riposo a letto. Dopo qualche giorno, la maggior parte delle persone con diverticolite può introdurre cibi poveri di fibre per aumentare le sostanze nutritive, per poi introdurre cibi ricchi di fibre per tenere pulito l’intestino e riprendere una dieta sana.

Le persone che sperimentano un’infezione grave o altre complicazioni potrebbero necessitare di un’ospedalizzazione, somministrazione di liquidi per endovena e non assumere niente per via orale (anche liquidi chiari) fino a che il colon inizi a guarire. Se sono necessarie ospedalizzazione e somministrazione di liquidi via endovenosa per più di qualche giorno, il medico potrebbe prescrivere un multivitaminico liquido o per endovena al fine di assicurarsi che venga mantenuta un’alimentazione adeguata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...