Come curare l’occhio pigro nei bambini COMMENTA  

Come curare l’occhio pigro nei bambini COMMENTA  

L’occhio pigro o ambliopia, è una condizione comune, in cui un occhio è più debole rispetto all’altro. L’occhio dominante diventa ancora più forte per compensare l’occhio debole. Questo a volte porta il cervello ad ignorare l’immagine inviata dall’occhio pigro. Se l’ambliopia viene corretta quando il bambino è di età inferiore ai 10 anni, l’occhio più debole può rafforzarsi e recuperare.

 

istruzioni

1

Fissa un appuntamento con l’oculista per diagnosticare l’occhio pigro e prescrivere eventuali occhiali per il bambino.


2

Se prescritti, assicurati che il bambino indossi sempre gli occhiali. Solo così si rafforza l’occhio debole.

3

Forse gli verrà chiesto di applicare un cerotto sopra l’occhio più forte per 2 o tre ore al giorno. Il bambino così è costretto ad utilizzare solo l’occhio debole.


4

Chiedi all’oculista informazioni sul collirio a base di atropina. Ci sono però alcuni effetti collaterali associati con l’atropina che devono essere considerati prima del trattamento.


 

Consigli e avvertenze

  •  La chirurgia è una delle opzioni. Chiedi al medico se l’intervento è la soluzione giusta per il tuo bambino.
  •  Un bambino con occhio pigro può essere vittima di bullismo se la patch è indossata a scuola.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Chiedi all’ottico la si possa indossare a casa.
  •  Se l’occhio con ambliopia è lasciato senza cure, la vista potrebbe ancora degenerare e causare cecità funzionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*