Come devo cuocere i fagioli per conservare l’amido resistente?

Cucina

Come devo cuocere i fagioli per conservare l’amido resistente?

La’mido resistente è l’amido presente nei prodotti alimentari che fuoriesce con la digestione nell’intestino tenue. Questo tipo di amido è più comunemente associato con i fagioli, che in genere hanno l’amido più resistente di qualsiasi alimento. L’amido resistente è estremamente buono per le persone con diete restrittive, in quanto aumentano sazietà, costruisce fibre e aiuta la combustione dei grassi.


Istruzioni:

1. Mettere a bagno i fagioli secchi in acqua durante la notte per almeno 4 ore. Utilizzare 2 tazze di acqua per ogni tazza di fagioli. I fagioli in scatola non sono raccomandati, poichè la maggior parte delle sostanze nutrienti, tra cui l’amido, sono state cucinate.

2. Cuocere i fagioli da 1, 1/2 a 2 ore a fuoco basso in acqua leggermente salata. Tieni la fiamma bassa per cucinare accuratamente i fagioli senza dividerli o facendoli molli, che è fondamentale per preservare il loro sapore e la nutrizione.

3. Scolare i fagioli bene prima di aggiungere ad un altro piatto o servirli nel liquido in cui sono stati cotti. Quando i fagioli sono destinati ad essere serviti in insalata, devono essere svuotati e non lavati per evitare di togliere l’amido in eccesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

piselli secchi
Cucina

Come cucinare i piselli secchi

26 maggio 2017 di Notizie

I piselli sono una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Fabaceae. Originaria dell’area mediterranea e orientale, è largamente coltivata e usata per l’alimentazione umana e per il bestiame. Scopriamo come cucinarli.

Loading...