Come diagnosticare il prurito

Wellness

Come diagnosticare il prurito

Il prurito della pelle è una sensazione irritante che può colpire l’intero corpo o essere localizzato in alcune zone del corpo. Le cause del prurito sono l’orticaria, il contatto con sostanze irritanti come l’edera o sostanze chimiche, una condizione medica di base come la malattia epatica o insufficienza renale, psoriasi, eruzioni cutanee e la pelle secca. I sintomi includono arrossamento, irritazione e prurito. Quando il semplice prurito non va via con i farmaci da banco o lozioni, consultare il medico per una diagnosi della condizione.


Istruzioni:

1. Prendere un appuntamento dal medico. Quando il prurito non si risolve con misure conservative o è grave, il medico ha bisogno di valutare l’area pruriginosa.

2. Rispondere alle domande riguardanti il prurito. Il medico può fare domande per comprendere da quanto tempo avete avuto il prurito, quali terapie hai provato, se il prurito peggiora quando si hanno intorno animali o indossando alcuni vestiti o se avete avuto punture di insetti.

Il medico esaminerà la zona del prurito alla ricerca di segni di eruzione cutanea, orticaria, scabbia e pidocchi.

3. Fare un prelievo del sangue per le analisi che il medico può richiedere. Il medico può richiedere esami del sangue se non è in grado di diagnosticare il prurito. Gli esami del sangue rivelano se un disturbo medico è la causa del prurito o se hai una carenza di ferro.

Note:

Applicare impacchi freddi per il prurito della pelle. Applicare creme anti-prurito con una percentuale di idrocortisone

per alleviare il prurito. Usa saponi non profumati sulla pelle pruriginosa per evitare di aggravare ulteriormente la

pelle. Seguire le istruzioni del medico dopo la diagnosi della causa del prurito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche