Come difendersi dagli hacker su Facebook COMMENTA  

Come difendersi dagli hacker su Facebook COMMENTA  

Facebook, il sito più conosciuto e visitato dagli utenti di tutto il mondo, è un vero e proprio paradiso per gli hacker. In via di fatto il social network di Mark Zukerberg si appresta a diventare la più grande banca dati del mondo grazie agli aggiornamenti di miliardi di utenti che, giorno dopo giorno, lasciano nuove tracce della propria vita personale: una foto, un commento, una modifica del profilo o anche un nuovo stato sono preziosi indizi per coloro che vogliono indagare sulla nostra persona.

Innanzi tutto non lasciare mail la rete Wi-Fi priva di protezione, sarebbe un regalo che anche i pirati meno esperti non rinuncerebbero a sfruttare.

Opportuno anche modificare, di quando in quando, la password della propria rete domestica o aziendale ed avere cura di cancellare, con periodicità, la cronologia di internet e i file temporanei che in automatico vengono depositati sulla memoria del pc durante la navigazione.

In questo modo sarà molto più complicato per i malintenzionati intrufolarsi nel vostro profilo per carpirne i segreti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*