Come difendersi dalle meduse COMMENTA  

Come difendersi dalle meduse COMMENTA  

Le meduse sono belle ed eteree. Esse inoltre sono forse gli animali più pericolosi in mare. Molte sono innocue, ma alcune specie possono infliggere punture dolorose e potenzialmente letali. A causa della loro trasparenza, le meduse sono difficili da vedere, particolarmente in acqua. Prendendo alcune precauzioni semplici, si può ridurre notevolmente la probabilità di ottenere una brutta puntura.


Cose che ti serviranno
Crema solare con inibitore meduse
Muta da sub
Guanti per immersione

Istruzione

1 Prestare attenzione ai segnali di pericolo sulla spiaggia.


2 Chiedi all’albergo o informazioni turistiche se ci sono meduse prima di andare in spiaggia.

3 Applicare la crema solare resistente all’acqua con un inibitore della medusa.


4 Mettere su una muta e guanti di immersione prima di fare snorkeling, immersioni, surf o anche nuotare in zone dove sai che ci sono un sacco di meduse urticanti.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Attenzione alle meduse morte o morenti sulla spiaggia. Queste possono ancora pungere. Guarda dove metti i piedi e non permettere ai bambini o animali domestici di toccare le meduse.

6 Rivolgersi al medico se una puntura provoca una reazione grave. Secondo la Mayo Clinic, si deve chiedere l’assistenzaquando coprono ampie aree di pelle o si hanno sintomi di una reazione grave, come restringimento delle vie aeree o della gola, difficoltà di respirazione, sensazione di debolezza o di malessere.

Leggi anche

Skype
Guide

Come scaricare Skype gratis

Tutti gli accorgimenti da adottare per installare correttamente - e come è ovvio gratuitamente - Skype su tutti i nostri device. Tra le novità più recenti introdotte da Skype, quella più interessante e, a conti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*