Come dimagrire in modo intelligente COMMENTA  

Come dimagrire in modo intelligente COMMENTA  

Ci sono molte persone che dovrebbero perdere qualche chilo. Ce ne sono altre che dovrebbero perdere molti chili! In ogni caso per dimagrire esistono metodi intelligenti e metodi …tutt’altro che intelligenti. Fanno parte di questi ultimi i metodi che inducono a prendere pillole, fare la fame e diete esagerate. Le persone che optano per queste soluzioni non si fanno del gran bene, anzi, certe volte un metodo del genere potrebbe essere addirittura fatale. Chi usa droghe per perdere peso usa un rimedio peggiore del male. E’ insensato! Le donne sono alla ricerca della silhouette perduta più spesso degli uomini. Avere figli può avere un impatto “pesante” sulla propria figura. Per dimagrire esistono sistemi buoni e cattivi, ma quali funzionano meglio?

Camminare funziona sempre. Non avrai bisogno di altro esercizio fisico se camminerai a piedi per i tuoi spostamenti il più possibile. Evita di prendere l’autobus o la macchina il più spesso possibile. In questo modo dimagrirai, reimparerai il gusto del camminare, ti schiarirai la mente, migliorerai le tue gambe e darai anche un grosso contributo all’ambiente.


Mangiare con moderazione. Se non ti abbuffi, non devi preoccuparti di mangiare carboidrati. Mangiare troppo non solo fa ingrassare, ma è anche dannoso per il cuore. Mangiare con moderazione di tutto, è un lusso che può permettersi praticamente chiunque. Però bisogna mangiare quando si ha fame, non quando si è tristi o annoiati. Mangiare una fetta di torta può andar bene, mangiare la torta intera no! Una ciambella è permessa, 5 no! Non è poi così difficile, ed alla fine il gioco varrà la candela.


Ballare senza preoccuarsi di essere osservati. Chi ha seguito “Ballando con le stelle” avrà notato come siano dimagrite le celebrità nel corso dello show. Non c’è bisogno di essere una celebrità per ballare e dimagrire. Non devi nemmeno spendere denaro. Basta mettere un CD pieno di musiche ballabili e fingere di essere Madonna. Non importa se non sai ballare, perchè tanto nessuno ti starà guardando. In caso contrario fingi che nessuno ti stia guardando.


Abbandonare le vecchie abitudini. Chi fuma dovrebbe abbandonare questa brutta abitudine. I fumatori hanno il fiato corto, sono quindi poco inclini all’esercizio fisico. Bere alcoolici fa deprimere, quindi renderà meno desiderabile qualsiasi attività fisica. Le cattive abitudini sono dure a morire, non sarà facile, ma ne varrà la pena. I benefici si vedranno subito. Il fisico si rigenererà non appena ne avrà l’occasione!

Conoscere il proprio metabolismo. Ognuno ha un metabolismo differente. Se è superveloce è difficile ingrassare, a dispetto di quanto si mangi. Al contrario, se è superlento sembrerà di guadagnare peso ad ogni boccone. Conoscere il proprio metabolismo aiuterà a fare la scelta giusta. Sapere di quanto esercizio fisico si necessita, quanto mangiare e quando smettere le cattive abitudini, renderà di gran lunga più facile dimagrire. E nel modo giusto.

L'articolo prosegue subito dopo


Non mangiare per essere più allegri. Il dr. Oz, durante l'”Oprah’s show” ha dichiarato che il 95% della serotonina contenuta nel corpo umano si trova nello stomaco, e quando non ne arriva abbastanza al cervello si diventa depressi. Quindi probabilmente è meglio non ingozzarsi quando si è tristi, o si è felici, o si è emotivamente instabili.  E’ dannoso e imprevedibile.

In conclusione, chiunque può dimagrire se lo vuole e si applica allo scopo. Non sarà proprio facile, ma nemmeno impossibile. Comunque al raggiungimento dei primi risultati sarà senz’altro  meno “pesante”!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*