Come dimenticare un uomo sposato

Donna

Come dimenticare un uomo sposato

come dimenticare un uomo sposato
come dimenticare un uomo sposato

In amore è frequente innamorarsi di un uomo sposato. Averlo saputo, o saperlo dopo la cotta, cambia poco: dimenticarlo sarà difficile!

Sì, dimenticare un uomo sposato sarà dura, perché i meccanismi dell’amore non si fermano davanti alle barriere (invisibili) delle convenzioni. Come non vedono limiti e vanno invece al di là di tutto!

Il fatto che l’uomo (o la donna) di cui ti innamori sia sposato, davvero, a volte non basta a cancellare il resto: l’attrazione, il desiderio e la passione che nutri per lui.

Si potrebbe quindi facilmente consigliare di andare dove il cuore ci porta, come direbbe Susanna Tamaro. E in molti casi è davvero l’unica strada da seguire! Sicuramente quella più dolorosa e solitaria. In un sistema che non vede al di là di un contratto matrimoniale e di una chiesa che, nella maggior parte dei casi, dà anche il beneplacito divino a quel foglio di carta. Senza preoccuparsi di ciò che davvero sostiene una coppia: l’amore.

Ragioni e consigli per dimenticare un uomo sposato

Ci sono casi in cui un amore non corrisposto può diventare insostenibile. E’ bene allora troncare il rapporto!

Per dimenticare più velocemente un uomo sposato, è essenziale non vederlo più, prima di tutto. Se la cosa non si può evitare per vari motivi, è consigliabile allora prendersi una pausa per sé e fare un viaggio lontano. Questo distacco sarà decisivo: servirà a distoglierci da un sentimento che fa male e che magari il tempo curerà. Tornare allora vorrà dire essere diventate padrone della situazione e vedere quell’amore difficile con occhi diversi.

Lasciare un uomo sposato perché si scopre che ha figli non credo sia giusto. Può essere però un valido motivo se i figli sono ancora piccoli e si ritiene che la sua presenza accanto a loro sia più importante dell’amore che ha per noi.

Dimenticarlo è molto più semplice in questo caso! E’ importante però essere chiari da ambo le parti. Non ci devono essere mezze misure e la fine del rapporto, quando lo si decida insieme, deve essere definitiva. Ritornare sui propri passi porterebbe solo a nuovi strappi e inutili sofferenze.

Molto spesso accade poi che un uomo sposato ci prometta di lasciare la moglie e i figli per noi. Ecco, un’affermazione simile dovrebbe bastare a lasciarlo! Un uomo del genere non merita il nostro amore: con la facilità con cui lascerebbe persino la propria moglie, un giorno potrà lasciare anche noi!

Una ragione ulteriore per dimenticare e lasciare un uomo sposato, infine, una ragione semplice e valida, è che da sole si sta meglio! Il mondo è pieno di uomini; lasciarlo ci servirà solo a conoscere l’uomo giusto per noi!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...