Come dire quando le patate rosse sono marce COMMENTA  

Come dire quando le patate rosse sono marce COMMENTA  

Non c’è niente di peggio che cucinare una patata rossa marcia, poiché essa può rovinare l’intera ricetta. Ci sono alcuni trucchi che potete usare per sapere se una patata rossa è ancora buona o è marcia prima di usarla per cucinare.


Istruzioni

1 Annusate la patata rossa. Se è marcia ha un odore sgradevole. Le patate non hanno molto odore di natura, quindi se mettono un odore forte siete sicuri che non dovete usarle.


2 Assaggiate la patata rossa. Tagliate la patata a metà e poi leccatene l’interno. Se la patata è insipida, significa che è buona. Se è dolce è andata a male e occorre gettarla via.


3 Guardate la patata rossa. Se è verde, sta andando a male. Se c’è solo un po’ di verde, potete toglierlo con un coltello e usare il resto della patata. Se vi è molto verde, gettate la patata.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Prendete in mano la patata rossa. Se è molle o viscida gettatela subito.

5 Controllate la presenza di grinze. A volte le patate rosse iniziano a raggrinzire quando vanno a male. La pelle delle patate rosse deve essere liscia.

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*