Come diventare una Fashion Stylist COMMENTA  

Come diventare una Fashion Stylist COMMENTA  

Chissà quanti di voi sognano una carriera da fashion stylist!
Ma chi è esattamente questa figura professionale e di cosa si occupa?
Partiamo dal presupposto che tale attività, se svolta bene, garantisce notevoli benefici economici. Tuttavia, non tutti possiamo “improvvisarci” fashion stylist. Esistono dei corsi appositi, di durata variabile, che devono essere frequentati da chi sogna una carriera in questo ambiente.

Leggi anche: Un week end a Saigon (Ho Chi Minh City), Vietnam

Il professionista gestisce diversi aspetti legati al suo lavoro e, allo stesso tempo, lavora a stretto contatto con altre figure professionali, presenti nel mondo della moda.

Leggi anche: La storia del nostro piccolo business di famiglia

Si occupa, ad esempio, dei servizi fotografici che le varie aziende gli affidano per scopi pubblicitari. Insieme al fotografo, dovrà dunque scegliere il set fotografico, le luci, la posa dei modelli. Per convincere il consumatore è su questi aspetti che deve concentrarsi.

Nella scelta di un set fotografico, o per quello di una sfilata, dovrà confrontarsi, ad esempio, con lo stilista.
Infine, tenete presente che il fashion stylist ha passione, amore per la moda, fantasia e creatività. Il fashion stylist ha gusto nel vestire, è attento ai particolari, è curioso e, soprattutto, creativo.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Galileo
Guide

Galileo Quiz Superiori: come funziona

In sostituzione dei vecchi libri dei quiz, ecco l'app Galileo Quiz  Patente. Anche nelle versioni per patenti C1, C1E, C, CE, D1, D1E, D, DE. Ha praticamente rimpiazzato i vecchi libri dei quiz, con risultati che definire lusinghieri è un gentile eufemismo. Galileo Quiz Patente è una nuova applicazione che testa in maniera dinamica e progressiva la conoscenza di tutti gli elementi che concorrono alla definizione delle prove scritte per il conseguimento della patente di guida. Si tratta di uno strumento che rende la preparazione agli esami di guida più approfondita e al tempo stesso meno laboriosa. Chi l'ha provata Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*