Come divertirsi a Montmartre

Europa

Come divertirsi a Montmartre


Da più di 200 anni, l’area di Montmartre è associata agli artisti come Monet, Dalì, Van Gogh e Picasso che hanno imparato, vissuto e preso ispirazione dalla zona di Montmartre. La collina di Montmartre che si estende su un’area di 400 piedi è stata il punto di forza delle alleate amiche.


A Montmartre puoi regalarti un autoritratto, anche se non è dipinto da Van Gogh, puoi trovare ottimi artisti locali disposti a disegnare per pochi euro, puoi fare un giro tra i numerosi artisti di Place de Tertre, che si trova a pochi passi a sudovest dal Sacre- Coeur. Dal XIX secolo, artisti come Picasso e Utrillo si sono insediati in quest’area per dipingere e farsi conoscere; visita il Sacre-Coeur, la basilica che domina l’area costruita in perfetto stile neo-romanico ed è considerata una delle strutture cattoliche romane più importanti; esplora il Museo di Montmartre dedicato alla storia di Montmartre, datato XII secolo e include molte collezioni di artisti che hanno vissuto Parigi, come Lautrec; trascorri una serata all’Au Lapine Agile, un bar-cabaret, uno dei più famosi di Parigi. Sappi che i posti sono prenotati; cena a La Mère Catherine, un bistro, usato in passato dai cosacchi russi, che offre un’atmosfera casual e piatti tipicamente francesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...