Come dividere i polinomi di terzo grado

Scuola

Come dividere i polinomi di terzo grado

Un polinomio è un’espressione matematica che consiste di costanti – o di numeri – variabili – o lettere – ed esponenti. Un polinomio che è classificato di “terzo grado”, ha un termine che viene elevato alla terza potenza, che viene anche definito “al cubo”. Dividere i polinomi di terzo grado è un processo di riduzione delle espressioni nei termini più semplici.

istruzioni

1. Osserva i numeri che sono comuni ai termini. Ad esempio, se avete 5x^3 + 10x^2/15x^3 – 20 x^2, è possibile fattorizzare 5.

Questo si semplificherebbe in 5 (x^3 + 2x^2) / 5 (3x^3 – 4x^2).

2. Cercare le variabili che sono comuni a tutti i termini.

In questo esempio, x^2 è una variabile comune. Pertanto si potrebbe semplificare ulteriormente l’espressione 5x^2 (x + 2) / 5x^2 (3x – 4).

3. Cercare i termini al numeratore e denominatore che possono essere semplificati. In questo esempio, si ha 5x^2 al numeratore e denominatore, il che significa che si può eliminare questo termine. Questo ti lascia l’espressione semplificata di (x + 2) / (3x – 4).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...