Come dividere un numero per le radici quadrate - Notizie.it

Come dividere un numero per le radici quadrate

Scuola

Come dividere un numero per le radici quadrate

Una radice quadrata è un numero che si moltiplica per sé per ottenere un valore specifico. Ad esempio, la radice quadrata di 4 è 2, perché 2 per 2 è uguale a 4. Il simbolo di una radice quadrata si chiama segno radicale, e il numero sotto questo simbolo è il radicando. Se si deve dividere un numero per una radice quadrata, c’è un processo semplice che si deve seguire.

Istruzioni

1. Annotare il problema. È possibile, ad esempio, avere il seguente esempio: 5/√ 25.

2. Estrarre la radice quadrata del denominatore (in basso della frazione) se il numero è un quadrato perfetto. In questo esempio, si potrebbe estrarre 5 perché 5 per 5 è uguale a 25.

3. Dividere il numeratore (numero alto) per il denominatore. In questo esempio, si potrebbe dividere 5 per 5 per ottenere 1 la risposta.

4. Moltiplicare il numeratore e denominatore per la radice quadrata se il numero non è un quadrato perfetto o se il radicando è una variabile (una lettera che rappresenta un numero). Ad esempio, se si dispone di 2/√x, si moltiplica la parte superiore e inferiore della frazione per x √. Questo ti darebbe 2 √ x/x.

Un esempio numerico è il seguente: 6 / √ 5. Moltiplicare per √ 5 per ottenere 6 √ 5/5. È possibile semplificare ulteriormente questo calcolando la radice quadrata di 5 (2,236). Poi si moltiplica questo valore moltiplicato per 6 per ottenere 14,416 e poi dividere per 5 per ottenere 2,6832.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

facce
Cultura

Si scrive facce o faccie?

22 ottobre 2017 di Notizie

Per scrivere correttamente i plurali difficili in -cia e -gia occorre ricordare una semplice regola ortografica.