Come è morto Kevin Ferrari COMMENTA  

Come è morto Kevin Ferrari COMMENTA  

0

Kevin Ferrari era un campione italiano di Freestyle nel motociclismo, che ha recentemente perso la vita proprio mentre si esibiva nelle prove del Festival del circo di Montecarlo il 15 gennaio, a soli 24 anni. Il decesso è avvenuto a seguito di una errata esecuzione di una figura, nella pratica un un backflip (la capriola all’indietro chiamato anche giro della morte) troppo corto, che ha provocato la morte sul colpo.


Il ragazzo classe 1990 era nato a Reggio Emilia, ed aveva iniziato la sua carriera come pilota di motocross fino a diventare poi un freestyler ed entrare nella DaBoot nel 2009. Quest’ultima è sicuramente la squadra più importante del settore, che lo avrebbe presto lanciato in una carriera da professionista grazie anche agli insegnamenti del mentore MaxBianconcini, importantissimo nel mondo dell’FMX italiano.


In questo modo si allunga purtroppo la lista di giovani ragazzi che sono morti esercitandosi in questo pericolosissimo sport:Jeremy Lusk, Eigo Sato o JimMcNeil, Jeff Kargola o Tyrone Gilks. Per la prima volta però, è proprio un ragazzo italiano ad andarsene.


 

 

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Come è morto Kevin Ferrari | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*