Come educare il cucciolo a stare da solo COMMENTA  

Come educare il cucciolo a stare da solo COMMENTA  

Quando un cucciolo si sviluppa l’ansia di separazione, può causare un sacco di stress. Il cucciolo sarà infelice e può distruggere le proprietà del proprietario. Il cucciolo può anche abbaiare e lamentarsi incessantemente. Fortunatamente, se si addestra correttamente un cucciolo fin dall’inizio, si può imparare a stare a casa da solo senza difficoltà.

Istruzione

1 Insegna al tuo cucciolo l’indipendenza fin dall’inizio. Mentre si vuole legare con il vostro cucciolo e insegnarle a essere amichevole e godere di compagnia umana, è necessario anche favorire l’indipendenza. Assicurarsi che ottiene un’interazione abbastanza – ma solo alle vostre condizioni.


2 Addestrare il vostro cucciolo. Si tratta di insegnargli a stare in una cuccia. Secondo l’American Dog Trainers Network, le cucce sono un ottimo modo per ridurre l’ansia di separazione. Molti cuccioli impareranno ad andare nella cuccia per conto proprio a riposare perché diventa la loro “zona di sicurezza”.

3 Variare la quantità di tempo che si rimane fuori. Ciò è particolarmente importante quando si addestra il cucciolo. Impostare i tempi di congedo, solo per tornare in 10 o 15 minuti.


5 Lascia giocattoli sicuri e articoli da masticare nella cuccia. I cuccioli sono animali intelligenti, e si annoiano quando rinchiusi senza nulla da fare. Lasciare la televisione o la radio se il vostro cucciolo sembra prendere conforto nel sentire voci.

L'articolo prosegue subito dopo


6 Quando si torna, portarlo fuori per andare in bagno, se necessario, ma non trasformare il vostro arrivo in una grande festa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*