Come educare il gatto a non scappare COMMENTA  

Come educare il gatto a non scappare COMMENTA  

I gatti sono dei veri e propri artisti della fuga – uno minuto sono al tuo fianco, un minuto dopo sono in tutto il quartiere. Se vivete in una zona particolarmente pericolosa, dove il vostro gatto non può essere esposto verso l’esterno, o se siete della convinzione che i gatti dovrebbero stare dentro, la fuga da casa può essere un grave problema comportamentale. Fortunatamente, ci sono alcuni passi che si possono adottare per ridurre la probabilità di fuga del vostro gatto.

Istruzione

1 Assicurarsi che tutte le porte siano chiuse. Le finestre dovrebbero essere bloccate. Eventuali fori o aperture che conducono alle aree esterne devono essere coperti.


2 Sterilizzare il vostro gatto. L’American Veterinary Medical Association afferma che i gatti non sterilizzati sono più propensi a tentare la fuga.

3 Addestrare il vostro gatto a non scappare dalla porta quando si sta aprendo. Gettare un pezzo di crocchette nella stanza in modo da invogliare il gatto ad andare nella direzione opposta della porta aperta.


4 Fornire giocattoli per stimolare il gioco per il vostro gatto. Tutti i gatti hanno un naturale desiderio di cacciare. Se questo bisogno è insoddisfatto, possono avere più probabilità di scappare.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Mostra al tuo gatto l’ambiente esterno della vostra casa portandolo al guinzaglio. Fare questo su base regolare può portare a meno curiosità circa il mondo esterno, e meno di panico se il vostro gatto scappa involontariamente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*