Come eliminare le macchie di sangue da una camicia bianca

Come togliere le macchie di sangue dalle camicie bianche

Si tratti di piccoli tagli provocati da un foglio di carta, o di squarci più seri, gli incidenti accadono. Pasticci con il sangue possono capitare inaspettatamente in eventi speciali, e così rovinare la tua camicia elegante. Il sangue è composto da plasma, nutrienti ormoni e scarti, che formano macchie proteiche sulle camicie di cotone. Come tutte le macchie proteiche, il sangue penetra subito nelle fibre dei tessuti, e, se trascurato, diventa sempre più difficile da eliminare. Intervieni subito sul sangue fresco prima che venga assorbito dal tessuto, lasciando una macchia rossa permanente sulla tua camicia bianca.

Leggi anche: Sintomi da leggera anemia in gravidanza


Istruzioni

Occorrente: 3 pezzuole bianche, 1 cucchiaio di detersivo per piatti, un cucchiaio di ammoniaca, una bacinella pulita, lavatrice, candeggina.

1. Inzuppa una pezzuola bianca con acqua fredda. Tampona la macchia con il panno per eliminare il sangue in eccesso. Per evitare che il sangue si sparga, sciacqua la stoffa vicino alla macchia.

Leggi anche: Soluzioni per stitichezza premestruale

2. Prepare una soluzione smacchiante composta da un cucchiaio di sapone per piatti, un cucchiaio di ammoniaca e una tazza di acqua fredda. Miscela tutto in una bacinella pulita.

3. Bagna un altro panno pulito nella soluzione. Con il panno bagnato tampona la macchia rimasta fino ad eliminarla. Sciacqua con acqua fredda la stoffa vicino alla macchia.

L'articolo prosegue subito dopo

4. Bagna un terzo panno in acqua fredda. Con questo elimina la miscela saponata.
5. Esamina la camicia, se ci sono ancora tracce di sangue, ripeti l’operazione con la miscela saponata fino ad eliminarle completamente.
6. Lava la camicia in lavatrice in acqua tiepida e un quarto di tappo di candeggina.
7. Fai asciugare la camicia all’aria.

Suggerimenti

Se la macchia è ostinata, lascia la camicia in ammollo in una soluzione con enzimi pretrattanti.

Leggi anche

VACCINO BAMBINI.
Donna

Vaccino 2016: novità e calendario vaccinale

Siete interessati a fare il vaccino nel 2016? Ecco qui le novità e il calendario vaccinale annunciato dal Ministero della Salute. Il Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale per il biennio 2016-2018 porterà tante novità a partire dal piano scolastico. I genitori che iscriveranno un bambino a scuola dovranno presentare una copia del libretto delle vaccinazioni e se non sono state fatte verrà segnalato il caso alla ASL. Ci saranno inoltre delle sanzioni per tutti quei medici del Servizio Sanitario Italiano che non si faranno promotori delle vaccinazioni sconsigliandole. Dal 1° luglio 2016 sono in vigore i seguenti vaccini: ANTIMENINGOCOCCO: sarà introdotto Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*