Come entrare in un monastero Buddista COMMENTA  

Come entrare in un monastero Buddista COMMENTA  

I monaci buddisti seguono gli insegnamenti del Buddha e dei suoi seguaci e organizzano la loro vita in modo da poterlo fare. La loro quotidianità è fatta di meditazione, studio, lavoro e insegnamento.

Le fasi per entrare in un monastero sono organizzate in modo da far capire a chi vi si accosta, di stare facendo la scelta giusta.

Ecco alcuni consigli per capire se questa vita è fatta anche per te.

Istruzioni

1

Studia e pratica gli insegnamenti buddisti. Prima di entrare in un monastero devi avere provato a vivere come un buddista.

Questo include la meditazione, lo studio degli scritti buddisti e l’incominciare a separarti dalle cose materiali.

2

Cerca un possibile monastero in cui ti farebbe piacere entrare.

L'articolo prosegue subito dopo

Variano nel tipo di collocazione, ma soprattutto nel tipo di insegnamento, pratiche di devozione e stile di vita.

3

Visita il monastero. Comincia con una breve visita. Il passaggio dalla vita quotidiana alla vita monastica è una sfida.

4

Informa il monastero del tuo interessamento. Parla con i monaci per capire la loro prospettiva e raccogli i consigli che ti possono dare.

5

Organizza un soggiorno più lungo per capire se è il tipo di vita che fa per te. Visitalo anche molte volte, fino a quando non hai capito.

6

Comincerai l’addestramento per i novizi. Questo è diverso per ogni tipo di convento. Chiedi informazioni dettagliate prima di cominciare.

Consigli e avvertenze

Ci sono tre principali scuole di buddismo: Theravada, Zen e tibetana. Questa è un’altra considerazione da fare quando si sceglie un monastero.

Diverse altre religioni hanno monasteri, ad esempio la religione cristiana cattolica, ortodossa e indù.

1 Commento su Come entrare in un monastero Buddista

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*